corso per alimentaristi

Corso formazione per alimentaristi

Corso di formazione per personale addetto alla manipolazione di alimenti

Gli alimentaristi per eseguire il loro lavoro devono partecipare ad un corso di formazione. Questi corsi di formazione fanno parte del sistema HACCP acronimo inglese di Hazard Analysis and Critical Control Points, cioè un’analisi dei rischi e controllo dei punti critici nell’azienda dove si lavorano gli alimenti, per ridurre al minimo e prevenire contaminazioni alimentari. Quindi HACCP permette di controllare completamente la manipolazione degli alimenti in ogni fase, partendo dalla produzione, passando per la lavorazione fino ad arrivare alla vendita. In questo modo si può controllare minuziosamente l’igiene e garantire una commestibilità certa. Viene regolato dal Decreto Legislativo 193/07, che obbliga il lavoratore a procedere con un autocontrollo igienico nelle industrie e negli esercizi che producono e lavorano alimenti.

I corsi HACCP

I corsi fisici HACCP non si occupano solamente dei dipendenti che manipolano direttamente il cibo, ma anche coloro che non lo fanno. Questo è dovuto per due motivazioni differenti: nel prima caso i lavoratori devono conoscere i rischi microbiologici e infettivi che possono contaminare il cibo, dalla fase di lavorazione fino a quella di vendita. Nel secondo caso devono preoccuparsi di far rispettare completamente le regole igienico sanitarie e la sicurezza dei lavoratori.

Chi vuole entrare nel mondo alimentare deve conoscere e sapere come funziona HACCP. Questo perché è indispensabile e richiesto per aprire una ditta che si occupa di distribuire alimenti. Tutti quelli che manipolano il cibo devono conoscere molto bene le tecniche per la sicurezza e l’igiene, anche colui che guida il camion che trasporta gli alimenti. È normale che ogni tipologia di lavoro nel settore alimentare, deve possedere diverse competenze sull’igiene, ad esempio il responsabile dell’industria avrà sicuramente conoscenze differenti rispetto all’addetto che magari guida il muletto. Dunque se si vuole iniziare a lavorare nel mondo alimentare si deve possedere necessariamente il certificato HACCP.

Corso base per coloro che manipolano gli alimenti

I lavoratori che manipolano gli alimenti devono essere propriamente formati su igiene e sicurezza sul lavoro, per evitare di contaminare i prodotti alimentari. Proprio per questo i corsi per alimentaristi sono suddivisi in base alle mansioni svolte da ogni dipendente, in modo tale da permettere ad ognuno di possedere conoscenze per la sicurezza alimentare sul lavoro. Il Regolamento numero 852 del 2004, obbliga tutti i lavoratori che entrano in contatto diretto o indiretto con gli alimenti a ricevere una formazione completa e idonea. Questa informazione sostituisce il vecchio libretto sanitario.

Se le autorità durante un controllo trovano che un dipendente non possiede le competenze giuste, imparate dal corso formativo HACCP, può emettere una sanzione ai sensi del Decreto Legislativo 6 novembre 2007, numero 193.

Il corso base per alimentaristi è, dunque, obbligatorio per chi vuole lavorare in un’azienda alimentare pubblica o privata, di qualsiasi genere. Il costo del corso sarà di 50,44 euro, esclusa iva e il 4% di cassa biologi. L’iscrizione al corso di può effettuare molto facilmente compilando l’apposito modulo oppure tramite telefono. L’attestato per dimostrare di aver preso parte completamente al corso, viene rilasciato al termine del corso stesso.

Tutti i corsi HACCP sono validi solamente nella regione in cui si eseguono, in questo caso in tutta Lombardia. Nel corso vengono trattati argomenti scelti tramite la delibera 825/09. Per coloro che manipolano direttamente gli alimenti, il corso parlerà di igiene alimentare e particolarmente dei modi per prevenire i problemi igienico sanitari legati alla manipolazione degli alimenti, oltre a come applicare le misure di autocontrollo in base al lavoro svolto. Il dipendente dovrà necessariamente conoscere ed identificare i punti critici di controllo, che si trovano nel ciclo produttivo dell’azienda e trovare, inoltre, come trattare eventuali problemi presenti.

Il corso HACCP: consigli utili

I temi affrontati nel corso HACCP, sono diversi in base al lavoro svolto dal dipendente. Anche se tutte le tipologie sono unite da un corso base, praticamente identico per tutti i tipi. È normale però che le specifiche di ogni ambito siano diverse in base al mestiere. Il corso HACCP permette di imparare a riconoscere: i problemi tramite un controllo visivo; la temperatura adatta per ogni alimento e come funziona la rotazione della merce in magazzino.

È fondamentale, anche nei corsi online, studiare almeno un’ora al giorno in modo tale da assimilare al meglio tutte le informazioni. Si può scegliere di partecipare al corso tradizionale oppure online, studiando approfonditamente così da imparare tutte le nozioni correttamente.